DirettaPartite.com

Jump to content.

PAGELLE – Le pagelle di Juventus-Fiorentina, gara terminata 1-1

JUVENTUS
Buffon 6.5 Non può nulla sull’incursione vincente di Vargas, si supera nel deviare in angolo il diagonale del peruviano.
Grosso 6.5 Buona prova in fase di spinta, con diversi cross che avrebbero meritato miglior fortuna.
Chiellini 6.5 Solito gigante in difesa, domina sulle palle alte e chiude gli spazi in più di una ripartenza viola.
Grygera 5 In netta difficoltà contro Vargas, lo perde in occasione del primo gol e gli lascia troppa libertà nei cross.
De Ceglie s.v. Entra nel finale ma non crea pericoli sulla fascia.
Cannavaro 6 Diversi anticipi su Gilardino, ma anche momenti di difficoltà quando deve fronteggiare Jovetic o Vargas.
Felipe Melo 5.5 Solita grinta anche contro gli ex compagni, recupera numerosi palloni ma esita spesso a disfarsene. La differenza di valore con Zanetti stasera non si è vista.
Poulsen 6 Preferito a Camoranesi, il danese offre la solita quantità e anche l’assist per Iaquinta in occasione del pareggio. Meno brillante in fase di impostazione.
Sissoko 5.5 Rientra dopo 8 mesi e rimedia un’ammonizione per simulazione dopo solo un minuto. Deve ritrovare la forma ma va comunque vicino al gol con una conclusione dal limite.
Diego 6 Schierato alle spalle delle due punte, il brasiliano offre qualche lampo ma non incide come nelle prime giornate. Sicuramente il terreno pesante non lo aiuta.
Camoranesi 6 Sostituisce Sissoko per garantire maggiore tecnica e spinta offensiva, ma la pioggia e il terreno pesante non lo aiutano.
Iaquinta 5.5 Entra involontariamente nell’azione del pareggio e offre il solito dinamismo in avanti, ma perde troppi palloni e nel primo tempo manca una clamorosa occasione sul cross di Grosso.
Trezeguet s.v. Pochi minuti in campo e nessuna occasione da gol.
Amauri 6.5 Lotta sul gioco aereo, svaria sul fronte d’attacco e trova il gol trovandosi al posto giusto al momento giusto. Digiuno interrotto, ora deve trovare continuità realizzativa.

FIORENTINA
Frey 6.5 Sul gol di Amauri non può fare nulla, sul tiro al volo di Sissoko si supera deviando d’istinto con i piedi.
Gamberini 6.5 Amauri e Iaquinta sono due clienti difficili, ma non mostra timori reverenziali e lotta per tutti i 90 minuti senza soffrire.
Pasqual 6 Sostituisce Vargas e controlla la fascia, cercando di limitare le iniziative di Camoranesi.
Dainelli 6.5 Buona prova del capitano viola, che domina sulle palle alte e si fa vedere in avanti. Un suo fallo su Chiellini vanifica la punizione vincente per i suoi a fine primo tempo.
Comotto 5.5 Spinge poco e quando Grosso si fa vedere in avanti non riesce a tamponarlo come vorrebbe Prandelli.
Zanetti 7 Dopo la partita di stasera, i rimpianti a Torino saranno sicuramente aumentati. Corre per tutti i 90 minuti e spesso cerca le punte con lanci improvvisi. Sicuri che alla Juventus non sarebbe servito?
Santana 6 Entra per Marchionni ma crea pochi pericoli e in alcune occasioni fatica nel contenere Grosso.
Montolivo 5.5 Gioca con linearità, a volte troppo prevedibile.
Vargas 7.5 Di gran lunga il migliore in campo. In dubbio dopo le qualificazioni mondiali in Sudamerica con il suo Perù, viene schierato dall’inizio e va a segno dopo 5 minuti. Salta regolarmente Grygera e offre diversi cross di ottima fattura.
Jovetic 7 Il montenegrino conferma l’ottimo momento, offrendo a Vargas la palla del vantaggio e muovendosi costantemente con intelligenza sul terreno di gioco.
Gobbi 6.5 Prova ordinata in difesa, non si scompone quando transita dalle sue parti Camoranesi.
Marchionni s.v. Gioca solo venti minuti poi si infortuna.
Gilardino 5.5 Trascorre l’intera partita lottando contro Cannavaro e Chiellini. Nel finale ha una buona occasione su una palla vagante in area ma non riesce a coordinarsi.
Mutu 6 Sostituisce Jovetic ma dimostra di non essere ancora in forma. Prova un tiro di sinistro, respinto da Cannavaro.

0 comments

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.


Read more

«
»