DirettaPartite.com

Jump to content.

Conosciamo meglio… Gael Clichy

È la prima scelta dell’Arsenal nel ruolo di terzino sinistro, e può anche giocare come esterno sinistro di centrocampo.

Esordisce professionisticamente nel Cannes, dove in 2 stagioni gioca 15 volte senza segnare.

A soli 18 anni viene prelevato dall’Arsenal, squadra di vertice della Premiership, e nella sua prima stagione a Londra totalizza 12 presenze in Premier League, stagione nella quale l’Arsenal vince il torneo, e Gaël diventa il più giovane calciatore vincitore della FA Premier League.

Dopo l’infortunio ad un piede di Ashley Cole, titolare nel ruolo di Clichy, sembrava che fosse arrivato il momento della grande opportunità per Clichy, che però bizzarramente s’infortuna nello stesso modo di Ashley, lasciando vuoto il posto di terzino sinistro.

Torna in campo nella semifinale di Champions League contro il Villarreal il 25 aprile 2006. Clichy entra nel secondo tempo al posto di Mathieu Flamini, infortunatosi. Clichy ha un leggero contatto contro un avversario, ma l’arbitro dà comunque il calcio di rigore. Jens Lehmann para il rigore di Riquelme. Prima della finale, Clichy ha una ricaduta, tornando infortunato, saltando così la finale. Torna disponibile ad ottobre.

Visto il passaggio di Ashley Cole al Chelsea, diventa titolare nella posizione di terzino sinistro, e nella stagione 2006/2007, fra campionato, FA Cup, coppa di lega, community shield e Champions League totalizza 40 presenze.

GUARDA IL VIDEO DI GAEL CLICHY

0 comments

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.


Read more

«
»