DirettaPartite.com

Jump to content.

PAGELLE – Le pagelle di Bari-Cagliari, terminata 1-0 per la squadra sarda

BARI
Gillet 6.5 Il portiere belga è l’ultimo a capitolare: molto buone diverse sue uscite e un suo intervento su Lazzari.
Masiello 5.5 Rimane schiacciato dalla pressione degli avversari, non riesce mai ad affondare.
Bonucci 6 Soffre per tutta la partita le inizative avversarie ma non commette gravi errori.
Ranocchia 5 Sul voto pesa come un macigno l’errore che vale la vittoria avversaria. Nel finale per poco non si riscatta con il gol del pari.
Rivas 6.5 Il migliore del Bari, molto pericolose alcune sue iniziative nel primo tempo. Non convince la sua sostituzione.
Donati 5 Non riesce a contenere il dinamismo della linea mediana avversaria.
De Vezze s.v. Pochi minuti.
Alvarez Reyes 5.5 Lanciato in velocità crea pericoli, ma sbaglia molti controlli e perde troppi palloni.
Masiello 5.5 Patisce gli esterni avversari e i suoi traversoni risultano quasi sempre inoffensivi.
Gazzi 5.5 Corre molto ma non riesce a prendere le misure agli avversari.
Langella 5.5 Prova a incidere contro la sua ex squadra, ma viene sempre fermato.
Kutuzov 5.5 Non riesce a entrare in partita.
Meggiorini 5.5 Una potente conclusione che impegna Marchetti, ma nient’altro.
Barreto 5 Scompare per larghi tratti dalla partita, manca di rapidità in un paio di circostanze.

CAGLIARI
Marchetti 7 Decisivo su Meggiorini e nel finale su Ranocchia.
Agostini 6.5 Prestazione di sostanza di fronte a clienti difficili come Alvarez e Rivas.
Canini 6.5 Sicuro in aticipo e sui palloni alti, spazza quando serve.
Marzoratti 6.5 Partita convincente, non si fa mai saltare e si inserisce sempre con i tempi giusti.
Astori 7 Il ragazzo conferma tutte le sue buone qualità e, questa volta, non si distrae neppure per un attimo.
Lazzari 7.5 Trascina la squadra al successo con le sue sgroppate, le sue conclusioni e persino i suoi tackle in mezzo al campo.
Dessena 7 Corre per tutta la partita, sfiora il gol con un paio di conclusioni dalla distanza. Indispensabile per questo Cagliari.
Parola 6 Ritorna titolare dopo diversi mesi: fa sempre la cosa più semplice e non commette errori.
Barone s.v. Pochi minuti.
Biondini s.v. Dà man forte nel finale.
Matri 6 Buoni i suoi primi 25 minuti in cui opera da attaccante esterno, poi si spegne.
Cossu 6.5 Galleggia tra le linee e dai suoi piedi nascono quasi tutte le azioni d’attacco dei sardi.
Jeda 6.5 Non sembra ancora al meglio, ma è suo il cross da cui scaturisce il gol vittoria.
Nene’ 6.5 Dopo 3 minuti timbra il cartellino con un gol pesante. Dimostra concretzza e di non essere un oggetto misterioso.

0 comments

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.


Read more

«
»